sabato 5 marzo 2016

AMA IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO



Il capitolo 12 del Vangelo di Marco riporta una serie di quesiti che scribi, farisei e sadducei fanno a Gesù. Farisei ed erodiani obiettano a Gesù se si debbano pagare i tributi ai conquistatori romani; i sadducei se esiste la risurrezione dei morti e infine gli scribi per interrogarlo su quale sia il primo di tutti i comandamenti. A quest’ultima domanda il Signore cita i testi del Deuteronomio e del Levitico: “Gesù rispose: “Il primo è: "Ascolta, Israele! Il Signore nostro Dio è l'unico Signore; amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza". Il secondo è questo: "Amerai il tuo prossimo come te stesso". Non c'è altro comandamento più grande di questi”.

Il Comandamento dell'amore è un insegnamento lasciato da Gesù Cristo che costituisce il fulcro dell'etica cristiana. Ha un ruolo centrale nel Nuovo Testamento, dove il comandamento viene ribadito e declinato più volte e in formule diverse.

Molte persone fondano la loro vita sulla citata massima cristiana, modificandola in non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te.

Tutti sanno che nel Terzo Mondo migliaia di bambini muoiono di fame. Tutti coloro che hanno un lavoro riuscirebbero a vivere devolvendo metà del loro stipendio a favore di questi bambini. Certo la vita sarebbe più dura: una carcassa d’auto, una casa grande la metà dell’attuale, vestiti vecchi e sempre uguali, niente vacanze, solo il cibo indispensabile ecc. Nessuno lo fa. Eppure molti sono anche cristiani praticanti (mettono a tacere la loro coscienza con qualche offerta ogni tanto) oppure, senza essere credenti, sono impegnati nel sociale.

La massima evangelica richiama inevitabilmente il concetto di altruismo.





L’Amore che a noi interessa non necessita di autorizzazioni, di divieti sociali, non richiede la benedizione delle autorità costituite, perché esso è comunicazione coscienziale silenziosa che si ha con il non formulato.., con l’assoluto, attraverso l’infinito, come quando si è soli di fronte al mare, in una notte serena d’estate.., quando si ammira la natura, così come si manifesta ai nostri occhi….,come quando gli occhi di un bambino o lo sguardo di un mendicante penetrano nel nostro profondo …, al pari di quando pronunciamo la frase “Ti Amo” alla nostra polarità contraria..

Spesso affermiamo di amare coloro che appartengono al nostro stesso ambiente, cioè i nostri pari; ma non vi è vero amore, in questo tipo di relazione, perché il rapporto d’amore presuppone innanzi tutto l’accettazione dell’altro come estraneo, cioè sapere che è unico, che non può mai essere assimilato a un elemento di “un gruppo” e che, quindi, non è possibile “incollargli un’etichetta”, come se si trattasse di qualcuno che non possiede la propria identità.

E’ del tutto ininfluente che l’Altro sia bianco, nero o giallo, che la sua religione abbia o meno dei punti in comune con mia e che le sue opinioni politiche divergano o meno dalle mie: questo Altro è, innanzi tutto, per me, un Estraneo, un essere unico in cui nulla, del suo e nel suo comportamento è stato calibrato secondo la scala dei miei valori; certo, io ho il diritto a questa scala dei valori, ma essa non è mai un assoluto per giudicare gli altri, perché la stessa esiste solo per venire messa in discussione nel contatto con gli Altri; è ricchezza spirituale che si esprime nel rapporto d’Amore autentico. Ecco perché, in fondo, la nostra vera ricchezza sono gli altri.





Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog AMICI

  • REDDITO di INCLUSIONE - *REDDITO di INCLUSIONE: * *CHE COSA E’ e a CHI SPETTA* *Approvata una misura di sostegno alle famiglie sotto la soglia* *di povertà. A ciascun nucleo aven...
    3 settimane fa
  • dal Biglietto da Visita alla Insegna luminosa - *Sono Web Designer , Web Master e Blogger . * *Creo il Vostro Sito Internet: * *Leggero e Responsive , **Visibile e Dinamico , * *disegno Loghi e Marchi A...
    14 ore fa
  • M'illumino di meno 2017 - Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Caterpillar è in diretta dalle 18.00 alle 20.00 - RADIO RAI2 per seguire gli spegniment...
    2 mesi fa
  • Totò conobbe Pasolini - *Totò conobbe Pasolini* Roma, la città eterna, era il fondale dell’incontro tra Totò e Pasolini. Totò, o meglio, Antonio De Curtis (l’attore sarà semp...
    1 settimana fa
  • Meglio https per il Tuo Url - *ATTENZIONE! * *Mentre sei su FB, guarda il tuo indirizzo URL in alto. * *Se vedi "http:"invece di "https:" allora tu NON hai una sessione protetta e può ...
    1 settimana fa
  • Perché l'olio di palma fa male - Leggere tra gli ingredienti di un alimento confezionato il nome di un olio vegetale rassicura e lascia che l'assonanza vegetale-naturale-salutare faccia ...
    1 settimana fa