lunedì 24 ottobre 2011

BLOG DI CIPIRI: Merkel e Sarcozy deridono Berlusconi

Silvio Berlusconi deriso dalla compagnia irlandese Ryanair









Come un boomerang che puoi lanciare anche lontanissimo, ma torna sempre e comunque indietro, cosi’ la fama, se fama si puo’ chiamare del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi riecheggia in tutta Europa. La compagnia di voli low cost Ryanair usa la faccia di Berlusconi stanca e delusa in Parlamento e aggiunge una vignetta con scritto “ora mi ci vorrebbe solo una scappatella 12 euro Ryanair”.



BLOG DI CIPIRI: Merkel e Sarcozy deridono Berlusconi: Merkel e Sarcozy deridono Berlusconi Domanda: “Il premier italiano vi ha rassicurato sui provvedimenti che prenderà il suo governo?”. Ri...

.
. .

venerdì 7 ottobre 2011

Argentina , "Palacio Berlusconi" apertura nuovo bordello

L'ingresso del "palacio Berlusconi"


FRANCHISING DELLA GNOCCA:
proteste in
 Argentina
per apertura nuovo bordello 

"Palacio Berlusconi"


. Antonio Bruzzese, Presidente dell´Associazione Insieme Argentina, fa sentire la sua protesta al sindaco di Rosario e al Console Generale per il bordello chiamato “Palazzo Berlusconi”

Antonio Bruzzese, Presidente dell´Associazione Insieme Argentina, fa sentire la sua protesta al sindaco di Rosario, Roberto Lifschitz, e al Console Generale, Rosario Miccichè, per l´esistenza di un bordello chiamato “Palazzo Berlusconi”, nella città della provincia di Santa Fe.
Al di là della sua propria opinione politica, Bruzzese esprime la sua indignazione per l´uso di un nome, che rappresenta in questo momento l’Italia, in un locale di prostituzione di lusso.
E per questo che ha fatto arrivare la sua protesta in una lettera al sindaco di Rosario:

“Egregio Sig. Sindaco,
Voglio esporre la mia profonda indignazione per l´ esistenza nella città di Rosario di un luogo di dubbia moralità, che porta il nome del Primo Ministro del mio paese, Silvio Berlusconi, chiamato “ Palazzo Berlusconi”, un bordello destinato a un pubblico di alto livello economico.

É molto offensivo che si sia permesso in questo comune l´utilizzo del nome di una delle massime cariche dell´Estato italiano.

Non é la mia intenzione giudicare la moralitá di Berlusconi, tanto meno uscire alla sua difesa, perche il tema trascende la persona e ridicolizza il paese che rappresenta, al di lá della sua gestione di governo.

Mi auguro da sua parte la comprensione di un tema cosi delicato e una rapida risoluzione, in difesa dell´italianitá e le relazioni tra i nostri paesi.”

Antonio Bruzzese ha messo in conoscenza di questa protesta anche al Console Generale d´Italia a Rosario.

Antonio Bruzzese, Presidente de la Asociación Insieme Argentina, hace llegar su protesta al Intendente de Rosario y al Cónsul General por el cabaret llamado “Palacio Berlusconi”

Antonio Bruzzese, Presidente de la Asociación Insieme Argentina hace llegar su protesta al Intendente de Rosario, Roberto Lifschitz, y al Cónsul General, Rosario Miccichè, por la existencia de un cabaret llamado “Palacio Berlusconi”, en la ciudad de la provincia de Santa Fe.
Más allá de su propia opinión política, Bruzzese manifiesta su indignación por el uso de un nombre que representa en este momento a la nación italiana, en un local de prostitución de lujo.
Por ello, ha hecho llegar su protesta en una carta dirigida al Intendente de Rosario:


“ Estimado Intendente,
quiero exponer mi profunda indignación por la existencia en su ciudad de un lugar de dudable moralidad que lleva el nombre del Primer Ministro de mi país, Silvio Berlusconi, llamado “Palacio Berlusconi”, un cabaret con desnudistas, destinado a una clientela adinerada.
Es muy ofensivo que se haya permitido en esa comuna, el uso del nombre de una de las máximas autoridades del Estado Italiano al ser habilitado.
No es mi intención juzgar la moralidad de Berlusconi, ni mucho menos salir en su defensa, pero el tema trasciende a la persona y ridiculiza al país que representa, más allá de su gestión de gobierno.
Espero de su parte la comprensión de tan delicado tema y una pronta resolución del mismo, en defensa de la italianidad y de las relaciones que unen a nuestros países”.

Antonio Bruzzese también comunicó su protesta al Cónsul General en Rosario.

. .
------------------



Antonio Bruzzese, responsabile CNA-Epasa Argentina



Ingresso del Bordello "Palacio Berlusconi" situato nella Calle Sarmiento Sarmiento 1112 nella città di Rosario

La CNA-Epasa (Confederazione Nazionale dell' Artigianato e della Piccola e Media Impresa) e il proprio Patronato Epasa hanno nominato Antonio Bruzzese quale nuovo Presidente in Argentina.
La CNA è il sistema generale, nazionale e unitario di rappresentanza delle imprese artigiane, dei loro imprenditori, delle piccolee medie imprese e delle relative forme associate.
Il Sistema conta 105 Associazioni Provinciali e 10 Unioni della Produzione e dei Servizi. Si compone inoltre di 18 federazioni Regionali e della CNA Nazionale. Oltre 1000 gli uffici zonali e comunali.


L'intero sistema rappresenta più di 40.000 imprese e dispone dell'Istituto di Formazione Ecipa con 70 dipendenti e 3 milioni di ore corso/allievi l'anno.

Nello stesso sistema opera il Patronato Epasa che associa oltre 400.000 imprenditori artigiani e della piccola imprese.

L'Epasa svolge l'attività di tutela sociale a favore degli artigiani, delle loro famiglie, dei cittadini. Centinaia di operatori esperti, di medici e legali, garantiscono una attività di tutela efficiente e sollecita.

Epasa interviene, gratuitamente, per lo svolgimento di tutte le prestazioni previdenziali e assicurative previste dalla legge sui Patronati.

Essa è presente nell'intero territorio Nazionale e in diversi Stati Esteri. L'attività viene svolta in tutti i capoluoghi di provincia, in 136 sedi zonali, in tutte le sedi CNA , in centinaia di permanenze periodiche, nei Comuni.

Antonio Bruzzese ha già definito una primo programma di impegni. Incontrerà Istituzioni Italiane e Argentine, Associazioni, Università, Camera di Commercio, Organizzazioni Sociali, Politiche e Sindacali.

Un impegno duplice, Dare un contributo all'internazionalizzazione delle piccole imprese e rafforzare la presenza del Patronato EPASA in Argentina.

Il neo Presidente manterrà la Presidenza di Insieme-Argentina e informa di un nuovo sito per l'autunno.


Buenos Aires, 25 luglio 2011

 fonte :

http://emigrazione-notizie.org/news.asp?id=9077


. .



.
.

martedì 4 ottobre 2011

BALLARO' 2011 , Copertina di Maurizio Crozza , Puntata del 04-10-2011



.




.

BALLARO' 2011 - Copertina di Maurizio Crozza - Puntata del 04-10-2011

-

.
 .
 .

. .

Elenco blog AMICI

  • Lavoro alla Camera dei Deputati - * Quanto si guadagna e cosa fare per essere assunti .* *Nuove assunzioni alla Camera dei Deputati: * *tutto **quello che c'è da sapere* * per non farsi tr...
    1 settimana fa
  • Stefano Rodotà, grazie professore - Le abbiamo voluto bene come a un padre Si dice “padri della patria” per indicare chi ha fatto da guida. Salutando Stefano Rodotà, dobbiamo dire addio a u...
    2 giorni fa
  • Salviamo gli Oceani dalla Plastica - Salviamo gli Oceani - Basta plastica ! Entro il 2050, negli oceani ci sarà più plastica che pesci. È una vergogna. Metà della plastica la usiamo una vol...
    2 settimane fa
  • Gli Occhi sono lo Specchio dell’Anima - «Gli occhi – dice il proverbio – sono lo specchio dell’anima». L’esperienza ci dice che è una frasi di una profonda verità. Spesso (non sempre, ovviame...
    4 settimane fa
  • La SCHIAVITÙ dal WEB - *MOLTEPLICITÀ e DISSOLUZIONE* Lo dico per l’ennesima volta: la filosofia del pensiero plurale non ha niente a che fare con il relativismo e con lo sce...
    20 ore fa
  • MAGNESIO - MAGNESIO: il minerale che aiuta a curare quasi tutto E’ lo scarto del sale, ma è indispensabile per l’attività di oltre 300 enzimi e svolge un ruolo fonda...
    3 settimane fa