domenica 20 dicembre 2015

TIPI DI VAGINA



Un tempo erano gli uomini che si confrontavano i genitali, per vedere se erano come gli altri o si discostavano di molto. Oggi, sono sempre di più le donne, che vengono messe di fronte all’estetica della vagina, e in molte di loro nasce la domanda: “sono normale? È diversa da quella delle mie amiche, sarà brutta? Piacerà lo stesso agli uomini?”. Dubbi e timori che sempre più, portano le donne a chiedere un parere medico, o addirittura a prenotare un intervento chirurgico.

Così come per altre parti del corpo, i parametri della bellezza vaginale sono la simmetria, ad esempio, che in questo caso è riferita alle piccole e grandi labbra, la regolarità nei profili e l’armonia delle curve. Infine, ogni esito cicatriziale è considerato un macchia, anche in questa zona.
Anche la vagina si modifica nel tempo, in seguito alle gravidanze, ad interventi o semplicemente con l’avanzare dell’età. Ma ci sono donne, che, seppur giovani e senza figli, si interrogano sulla perfezione di questa parte intima. Innanzitutto, è bene precisare, che anche la vagina, così come il naso, le orecchie, le gambe e le altre parti del corpo, non è uguale in tutte le donne.
Se internamente l’apparato è all’incirca simile in tutte, la parte esterna può variare per dimensioni e forme. Ovviamente si tratta di differenze talvolta impercettibili, soprattutto agli occhi di un uomo, ma che possono creare complessi in alcune persone.

Ci sono donne che hanno le piccole labbra asimmetriche, oppure troppo lunghe e pendenti che oltre a non piacere esteticamente, possono procurare dolore nel rapporto sessuale, o dare fastidio quando si va in bicicletta.

Per questioni fisiologiche, l’adipe si può concentrare nella regione pubica creando un dislivello evidente rispetto alla pancia. Il grasso talvolta si deposita sul monte di venere, e solo un intervento chirurgico può rendere il profilo più armonioso e sensuale.

Può capitare una situazione contraria a quella precedente, ovvero che la percentuale di grasso sul monte di venere non sia adeguata, e quindi l’aspetto non è più turgido.

Circa un terzo delle donne ha le piccole labbra “sporgenti” rispetto alle grandi labbra, aspetto che peraltro viene considerato una variante della norma. Inoltre possono riscontrarsi differenze di forma o di volume, tra la parte destra e sinistra della vulva, come per tutti gli organi “pari” del corpo.
Se l’asimmetria è marcata e crea un disagio psicologico rilevante, oppure se le dimensioni eccessive delle piccole labbra causano fastidio nella vita di tutti i giorni (per esempio, nell’indossare i jeans) è bene parlarne con il ginecologo per evitare, ad esempio, di percepire come patologiche variazioni che sono invece del tutto normali.



La garage è un tipo di vagina molto spaziosa, l’ideale se si possiede una station wagon. Le grandi labbra sono proporzionate alle piccole, conferendo al tutto una sensazione di maestosità. La ragazza appartenente a tale tipo è molto simpatica ed estroversa; ama ballare, viaggiare, dipingere e godere dello spettacolo che la natura ogni giorno ci offre. È anche un’ottima fidanzata, per farla contenta però è necessario indossare una guaina dallo spessore di 15 cm. Vedete voi.

Un piccolo monolocale gradevole ed elegante, la trappola cinese è una forma di vagina che può recare molto piacere, ma che tende a trattenere colui che ci entra. Il carattere della ragazza che la possiede si adatta a tale conformazione: introversa, timida, fragile e parecchio possessiva, ma dotata di un cuore d’oro e di argomenti parecchio stimolanti.

Si ha quando le grandi labbra assumono l’accomodante forma del pane, mentre le piccole labbra sbucano timidamente ricordando due gustose fettine di pancetta. La ragazza con Burger pussy è molto sensuale, ama attirare i ragazzi stimolando i cinque sensi. È testarda, ambiziosa e sicura di sé. È anche un’ottima cuoca, consapevole di avere il potere di prendervi per la gola. L’unica cosa che vi chiede di procurare è la salsa.

La Barbie è quella forma nella quale l’osso pelvico sporge creando una specie di fiordo norvegese. È una ragazza che ama lo sport e l’aria aperta: generosa, cordiale e sempre disposta ad aiutare gli altri. A volte può sembrare un po’ immatura.

La Chicken presenta delle piccole labbra eccessivamente sviluppate, che fuoriescono dalle grandi creando un simpatico effetto pollame. La proprietaria di tale vagina è spesso un maschiaccio. Ama gli sport, sa cos’è il fuorigioco, guida facendo le curve con il freno a mano e cose così. Adora l’insalata non condita e le briciole di pane.

La revival ha una forma indefinibile, in quanto coperta da un’estesa e spessa coltre di peluria. Molto in voga negli anni ’80 adesso sembra essere esclusiva solamente di ragazze intellettuali, intelligenti, brillanti e con un poster di Hannah Arendt appeso sopra il letto.

L’accessoriata è piuttosto rara, anche se molto più comune di qualche anno fa. È la vagina che cerca di ricordare gli stilemi del classicismo barocco attraverso l’installazione di piercing o l’esecuzione di tatuaggi nelle vicinanze. Indice di un carattere estremamente estroverso, è una tipologia di vagina sfoggiata da ragazze con una profonda consapevolezza del loro corpo e un grande bisogno di libertà. Appassionate di arte o di poesia sono l’ideale per vivere una bruciante e fatua storia passionale.

La pettinera presenta sfavillanti fantasie grazie ad un sagace utilizzo del rasoio per i peli pubici. Possono infatti trovarsi triangoli degni di Cheope, stelle dalle punte perfettamente equidistanti, spirali ipnotizzanti o simboli della pace. La ragazza appartenente a tale categoria è una persona molto creativa. Riesce a trovare la magia anche nelle piccole cose e il suo carattere è segnato da uno spiccato ottimismo e da un innocente amore per la vita. Da sposare.

La Billy Wilder è quel tipo di vagina che, al di là della sua età anagrafica, sembra oramai ridotta sul viale del tramonto. Per capirci, le labbra sono più o meno come i lobi delle orecchie di un anziano Masai che ha usato gli orecchini con i pesi tutta la vita. La ragazza che la porta è molto sensuale, gentile, rispetta le libertà altrui, non concepisce il possesso ed è sostanzialmente la partner migliore che si possa trovare. Oh, non si può aver tutto.

Perché una donna arriva ad aver paura di avere una vagina troppo larga?



Ci possono essere due casi. Nel primo, si tratta di un commento, riferimento, atteggiamento da parte del proprio partner, che più o meno velatamente lascia intendere che durante il rapporto vaginale non “sente” abbastanza.

La frizione del pene con le pareti vaginali è ciò che crea la maggior parte del piacere sessuale sia nell’uomo, che nella donna.  Se il partner si lamenta di non “sentire” abbastanza, significa che sente di non provare abbastanza piacere durante la penetrazione vaginale. Una donna può anche aver paura che la propria vagina sia troppo larga perché magari nota che il partner ha una certa predilezione per il sesso anale: una penetrazione anale dà sicuramente all’uomo una maggiore sensazione di “frizione” e contenimento e molti potrebbero trovarla di per sé più piacevole della penetrazione vaginale. Questo per molte donne è totalmente indifferente, tuttavia per alcune questa “scoperta” ha un profondo impatto emotivo.

Nel secondo caso potrebbe essere la donna stessa a lamentare una bassa sensibilità e a non provare sufficientemente piacere cosa che può portare all’anorgasmia, ossia l’impossibilità di raggiungere l’orgasmo attraverso la penetrazione.

Troppo larga per cosa?

Inoltre, potrebbe essere una questione di “giusta combinazione”. Come nel caso del pene, anche le vagine hanno varie forme e dimensioni. Per quanto riguarda la lunghezza, questa va in media dai 7 ai 12 cm. Avere un partner che ha un pene molto lungo può essere drammatico e causare anche dolore durante il rapporto. Per altre, un partner di più modeste dimensioni può rivelarsi poco soddisfacente. Tuttavia, la verità è che ciò che risulta “piccolo” per una potrebbe essere perfetto per un’altra. Insomma, si tratta sempre di trovare la combinazione giusta.

Per quanto riguarda l’apertura, invece, potete stare tranquille. La vagina non è un “buco” . E’ più che altro uno “spazio potenziale” che rimane intatto nonostante quanto sesso facciate e quale sia la dimensione del pene del vostro partner. La vostra vagina è perfettamente elastica è in grado di contenere il più grosso dei peni, così come farvi provare piacere anche quando il vostro lui ha un diametro più ridotto. Non è vero neppure che più sesso si fa, più la vagina diventerà larga. Le pareti della vagina sono estremamente elastiche e si possono allargare fino ad contenere senza problemi la testa di un bambino. Nemmeno il più grosso dei peni non riesce ad avvicinarsi a queste dimensioni.

Quello che determina la capacità contenitiva della vostra vagina è il muscolo che la circonda, il muscolo PC (pubococcigeo). Più questo muscolo è tonico, maggiore sarà il controllo della vostra vagina che avrete durante il rapporto. Avere un buon controllo di questo muscolo consente di contrarre le pareti della vagina al momento e nella maniera giusta. Questo significa che anche voi giocate una parte fondamentale nel determinare le sensazioni che sia voi che il vostro partner proverete durante il rapporto sessuale. Questo tipo di controllo può essere raggiunto facilmente con gli esercizi di Kegel, un’attività piacevole da svolgere, che consiste nel contrarre e rilasciare ripetutamente i muscoli che circondano la vagina, gli stessi che si utilizzano quando si cerca di trattenere la pipì.

E’ stato verificato che si può perdere tonicità del muscolo PC in seguito a veloce e consistenti modificazioni del proprio peso corporeo, modificazioni dei livelli ormonali o ad interventi chirurgici. La causa più comune della perdita di tonicità del muscolo PC è il parto. A volte servono mesi, e in alcuni casi varie ore di esercizi di Kegel, prima che la vagina torni allo stato iniziale.




Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog AMICI

  • REDDITO di INCLUSIONE - *REDDITO di INCLUSIONE: * *CHE COSA E’ e a CHI SPETTA* *Approvata una misura di sostegno alle famiglie sotto la soglia* *di povertà. A ciascun nucleo aven...
    3 settimane fa
  • dal Biglietto da Visita alla Insegna luminosa - *Sono Web Designer , Web Master e Blogger . * *Creo il Vostro Sito Internet: * *Leggero e Responsive , **Visibile e Dinamico , * *disegno Loghi e Marchi A...
    4 giorni fa
  • M'illumino di meno 2017 - Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Caterpillar è in diretta dalle 18.00 alle 20.00 - RADIO RAI2 per seguire gli spegniment...
    2 mesi fa
  • Totò conobbe Pasolini - *Totò conobbe Pasolini* Roma, la città eterna, era il fondale dell’incontro tra Totò e Pasolini. Totò, o meglio, Antonio De Curtis (l’attore sarà semp...
    2 settimane fa
  • Meglio https per il Tuo Url - *ATTENZIONE! * *Mentre sei su FB, guarda il tuo indirizzo URL in alto. * *Se vedi "http:"invece di "https:" allora tu NON hai una sessione protetta e può ...
    2 settimane fa
  • Perché l'olio di palma fa male - Leggere tra gli ingredienti di un alimento confezionato il nome di un olio vegetale rassicura e lascia che l'assonanza vegetale-naturale-salutare faccia ...
    2 settimane fa