martedì 27 luglio 2010

Una signora voleva un animale domestico ...




. .


Una signora voleva un animale domestico per avere un po' di compagnia mentre i figli erano a scuola e il marito al lavoro.
Dopo averci pensato un po'decide di scartare cani e gatti perchè danno troppo da fare...
Meglio un bel pappagallo che sa anche parlare. Però c'è un problema: costano tutti un sacco!
Ma un giorno, per caso, ne vede uno esposto in un negozio, che costa solo 25 euro.
Fantastico! Entra e lo compra.
Mentre sta per pagare, il commesso le dice: "Senta signora, devo però dirle una cosa imbarazzante... sa, non è un caso che costi così poco... il fatto è che 'sto pappagallo ha vissuto fino ad ora in un bordello!"
Ma è talmente bello che la signora decide di comprarlo ugualmente.
Arriva a casa, lo piazza nella sua gabbia in salotto e aspetta con pazienza che dica qualcosa.
Il pappagallo siguarda un po' attorno, studia la stanza e la sua nuova padrona e alla fine dice: "Ok, nuova casa, nuova maitresse".
La signora si imbarazza un po' ma poi ci ride sopra. In fondo non ha detto niente di così sconveniente.
Tornano a casa le figlie da scuola e il pappagallo, dopo averle squadrate: "Ok, nuova casa, nuova maitresse, nuove ragazze".
Le ragazze si guardano allibite, ma poi si uniscono alle risate della
madre.
Alle 18 torna a casa il marito. Il pappagallo lo guarda bene, guarda ancora madre e figlie e dice: "Nuova casa, nuova maitresse, nuove ragazze, ma sempre gli stessi clienti... Ueilààà Fulvio, come va?"

BachecaWeb .

domenica 25 luglio 2010

Un siciliano, parlando con un amico

. .
Un siciliano, parlando con un amico:
- Sai, ieri sono stato a Milano. Incontro un milanese, parliamo del più e del meno, alla fine mi chiede: "Di dove sei?" E io: "Sicilia." E lui: "Sicilia dove?" E io: "Palermo". E lui: "A Palermo siete tutti mafiosi!" Allora gli dico: "No, mi spiace, guardi che è un luogo comune del tutto infondato." E lui mi ripete: "A Palermo siete tutti mafiosi!" "No" gli dico io "le assicuro di no, si tratta del luogo comune per antonomasia. I mafiosi sono un'esigua minoranza, le assicuro che la maggior parte dei palermitani sono tutti brave e probe persone." Lui insisteva: "Glielo dico io, a Palermo siete tutti mafiosi!!" Non ne potevo più: "Guardi, se ha intenzione di chiudere così la nostra discussione, faccia pure; ma le assicuro che lei è vittima di una visione parziale della realtà, e se vuole..." E lui: "No, glielo dico io, a Palermo siete tutti mafiosi!" Continuava!! MINCHIA! L'HO DOVUTO FARE AMMAZZARE!!!



. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

Umorismo (o ironia) come medicina



Ciao! Oggi parleremo del potere della risata e dei suo i benefici sia sul luogo di lavoro che nella vita sociale.
Se nella tua azienda c'è aria di crisi una risata la seppellirà. A dirlo non sono solo io, ma il Dott.Marco Sampietro, già docente della scuola di direzione aziendale della Bocconi.
Dopo svariati test svolti in 7 nazioni differenti e su 1860 persone.
Presente in quasi il 98% degli uffici, la risata, lo scambio di battute è capace di sollevare Morale, Motivazione, Coesione ma sopratutto è in grado di facilitare il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Quindi ridere e prendere le cose con umorismo solleva il nostro livello di motivazione… interessante non trovi vero?
Se uno lo dicesse in quelle vecchie università o ospedali dove ancora non è permesso la battuta o l'accesso ai clown nei reparti di pediatria o oncologia… POUF! Sarebbe la rivoluzione.
Ridere fa letteralmente buon sangue poiche lo rende più ossigenato, più arricchito di dopamina 
se il vostro capo è musone e non vi dà il permesso di ridere, licenziatevi immediatamente, così avrà qualcosa per cui lagnarsi realmente .
Se rivesti poi un ruolo di leadership devi sapere che non verrà scalfita la tua immagine neppure se ti vengono rivolte battute negative ma anzi ne aumenta il carisma (ovviament e non devono accanirsi )
Abbiamo quindi imparato che ridere:
  • riduce lo stress
  • ed è utile nella gestione dei conflitti (con le dovute precauzioni – poichè lo humor abbassa il senso percepito di pericolo)

-
  . Get cash from your 
website. Sign up as affiliate.
.
 .
 .

. .

lunedì 19 luglio 2010

Orizzontali - Verticali




Orizzontali:

1) La maga che trasformava gli uomini in porci.
CICCIOLINA
(Tu dirai, ma non era una maga.... intanto però i pitoni sparivano!)
2) Si fa alla stazione.
TOSSICO
3) si mescola con la calce.
PENTITO
4) Un argomento da evitare.
INTER
5) Sono d'oro a 50 anni.
DENTI
6) Si indossa nelle belle occasioni.
PRESERVATIVO
7) Si mette nell'orecchio per attirare l'attenzione.
LINGUA
8) Più forte di Golia.
FISHERMAN
9) Si prova prima di comprarlo.
FUMO
10) Vi è nato Archimede.
PAPEROPOLI

Verticali:

1) Si risolve formando un nuovo governo.
NIENTE
2) Circonda la villa.
DIGOS
3) In mezzo alla portiera.
DITA
4) Può animare una festa.
RISSA
5) Fa estrazioni milionarie.
DENTISTA
6) C'è quella da montare e quella da cucina.
DONNA
7) Visita posti meravigliosi.
GINECOLOGO
8) Li portano al parco i nonni.
CATETERI
9) Un massimo popolare comico con i baffi.
D'ALEMA
10) Opposta allo zenith.
BULOVA
11) Un componente della camera.
COMODINO


. .

Una coppia di anziani viene intervistata ...

Una coppia di anziani viene intervistata nel corso di una trasmissione televisiva perché, sposati da 50 anni, non avevano mai litigato. Il presentatore, con grande curiosità, domanda all'anziana:
- Ma, voi, veramente non avete mai litigato in 50 anni?
- No! - risponde l'anziana.
- Ma, com'è possibile??? - insiste il presentatore.
- Guardi, quando ci siamo sposati mio marito aveva un cavallo a cui teneva moltissimo; era la creatura a cui lui teneva di più in assoluto. Il giorno delle nostre nozze questo cavallo tirava il nostro calesse; a un certo punto il cavallo inciampò su di un sasso e mio marito gli urlò: "UNO!". Dopo qualche metro il cavallo inciampò di nuovo e mio marito gli urlò: "DUE!". Ma la terza volta che il cavallo inciampò, mio marito tirò fuori la pistola e ammazzò la povera creatura; io, impietrita, lo rimproverai: "Ma perché hai fatto una cosa del genere???". Lui mi urlò in faccia: "UNO!"


. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

In un treno, un soldato semplice è seduto ..

In un treno, un soldato semplice è seduto. Monta un generale, e quello scatta in piedi.
- Può star seduto,soldato!
E il soldato si siede. Il treno si ferma e ripassa il generale e di nuovo il soldato si alza.
- Le ho detto che può star seduto!
La terza volta che ripassa, di nuovo costui balza in piedi.
- Insomma! Le ho detto di star seduto!!!
- Ehm... signor Generale, io sarei dovuto scendere già da tre fermate!!!


.

mercoledì 14 luglio 2010

Il potere eversivo di chi ride e fa ridere

.


risata


Lo studioso John Morreall scrive un libro sulla valenza filosofica della comicità


Cambia a seconda degli usi e delle culture, varia in base all’età degli individui e ai periodi storici. C’è chi sostiene che far ridere l’altro sia una delle chiavi fondamentali per tenerlo in pugno, nelle dinamiche di potere come in quelle sentimentali, sicuramente il sorriso è uno dei primi riflessi incondizionati (e sul quale non si sa granché) dei neonati e i bambini imparano a ridere ben prima che a parlare. «Quella del comico è una tematica complessa, a capirlo si è risolto il problema dell'uomo sulla terra» ebbe a scrivere Umberto Eco, a ribadire l’ampiezza del campo d’indagine legato al tema della comicità.
Da quando la parola ha iniziato a essere messa per iscritto, i sommi pensatori e filosofi di tutti i tempi si sono passati il testimone della riflessione sulla questione. Che ancora oggi faccia pensare, lo dimostra la recentissima pubblicazione di Comic Relief. A comprehensive philosophy of humor, volume non ancora tradotto in italiano di John Morreall, docente di scienze religiose presso l’università statunitense College of William and Mary, in Virginia. Lo studioso non è nuovo al tema dell’umorismo, di cui si occupa da oltre 25 anni, e nell’ultimo libro, tracciando una panoramica della sua centralità nel sistema di pensiero di molti grandi, cerca di evidenziarne l’importanza in ambito filosofico, nel tentativo di spogliarlo dalle vesti di Cenerentola che troppo spesso gli vengono appiccicate addosso.
Senza ragione certamente, dal momento che il meccanismo umoristico di sciocco e banale non ha nulla. Anzi, gli antichi ne intuirono presto il potere eversivo, festeggiandolo, per esempio, nel carnevale, che celebra una sorta di “mondo alla rovescia”, in cui si dà la licenza di violare la regola e la gerarchia dei rapporti tradizionali tra gli individui, in una festa che una volta l’anno in pratica codifica l’infrazione della norma .
O, ancora, ne Il nome della rosa, acuto spaccato sulla realtà monastica medievale, in cui Umberto Eco costruisce un giallo attorno al mistero del secondo libro della Poetica di Aristotele, per il quale viene perpetrata una catena di omicidi. Qualcuno vuole a tutti i costi impedire la lettura del volume, ritenendo che la presentazione della disposizione al riso indotta dal genere comico come una forza buona che vi si legge sia del tutto deleteria, perché il riso ha il sacrilego potere di distruggere il principio di autorità e sacralità del dogma.
Teorie scientifiche all’ultimo grido mettono addirittura a punto vere e proprie riso-terapie, dimostrando anche i poteri benefici dell’atto del ridere: abbassa la pressione, riduce lo stress, stimola l’appetito. E i medici della Loma Linda University hanno provato che pazienti a rischio diabete sottoposti a una “cura di risate” consistente in film o sketch comici somministrati più volte al giorno, migliorano decisamente l’equilibrio ormonale. Milan Kundera, addirittura, scrive della sua necessità di tenere«a debita distanza» gli agelasti. Ovvero, come lui stesso spiega, «un neologismo di origine greca che Rabelais ha creato per indicare coloro che non sanno ridere», «persone non vivono in pace con la comicità. Non gliene voglio: in loro l’agelastia è profondamente radicata e non possono farci niente». E con parole che non si possono parafrasare, lo scrittore spiega alla perfezione la sfida racchiusa nella comicità: «Ogni concetto estetico (e l’agelastia ne è uno) apre una problematica infinita. Coloro che un tempo lanciavano anatemi ideologici (teologici) contro Rabelais vi erano spinti da qualcosa di ancora più profondo della fedeltà a un dogma astratto. Ciò che li esasperava era un disaccordo estetico: il disaccordo viscerale nei confronti della non-serietà; l’indignazione contro lo scandalo di un riso fuori luogo. Se infatti gli agelasti tendono a vedere in ogni scherzo un sacrilegio è perché, in effetti, ogni scherzo è un sacrilegio.
C’è un’incompatibilità insormontabile tra il comico e il sacro, e ci si può solo domandare dove il sacro cominci o finisca. È forse confinato unicamente al Tempio? O il suo territorio si estende più in là, annette anche ciò che chiamiamo i grandi valori laici come la maternità, l’amore, il patriottismo, la dignità umana? Coloro per i quali la vita è interamente e senza restrizioni sacra reagiscono con irritazione, aperta o celata, ad un qualunque scherzo, perché in qualunque scherzo si rivela il comico, che è in sé un oltraggio al carattere sacro della vita. Non si comprenderà mai il comico se non si comprendono gli agelasti. La loro esistenza dà al comico la pienezza della sua dimensione, ne mostra il carattere di sfida, di rischio, svela la sua essenza drammatica».

DI : di Cecilia Moretti
.
BachecaWeb .

martedì 13 luglio 2010

I calciatori della nazionale ...

I calciatori della nazionale sono in visita guidata presso un parco botanico di Hannover, quando improvvisamente si accorgono che all'appello per ritornare sul pullman manca Totti. Cominciano affannose ricerche e dopo un po' viene trovato tra i rami di un albero. I compagni di squadra:
- France', è da un sacco di tempo che ti stiamo cercando! Ma che ci fai su quest'albero?!?
Francesco ingenuamente:
- E che ne so? C'era scritto "Salice"!!!


. .

lunedì 12 luglio 2010

Scavando un pozzo nel deserto israeliano

.


Scavando un pozzo nel deserto israeliano, Giacobbe scopre un sarcofago contenente una mummia. Dopo averla esaminata, telefona al curatore di un museo di Gerusalemme:
- Ho trovato la mummia di un uomo morto 3000 anni fa per un attacco cardiaco!
- Non vedo come tu abbia potuto accertare questi particolari... comunque portala qui e vedremo!
Dopo una settimana Giacobbe riceve una telefonata dal museo:
- Hai ragione sia per quanto riguarda l'età della mummia che per la causa della morte! Ma come ci sei arrivato?
- Ecco, la mummia stringeva nel pugno un pezzo di carta che sembrava una ricevuta su cui era scritto: "100 scekel su Golia"!!!

. BachecaWeb .

Una signora vince un milione di euro al superenalotto

. .


Una signora vince un milione di euro al superenalotto. Tutta felice incassa la somma e corre a comperarsi una bella macchina. Arrivata dal concessionario, si fa mostrare i modelli più lussuosi e decide di comprarne una. Al momento di pagare, il concessionario le dice:
- Signora, lei è la nostra milionesima cliente, quindi per questo motivo la macchina le verrà consegnata gratuitamente!
Lei tutta giuliva, sale in macchina e parte sgommando. Quando arriva a casa, trova un mucchio di persone che attendono fuori. Le si fa incontro una vicina che le dice:
- Sia forte... qualche minuto fa una macchina ha investito suo marito!
E lei tutta compunta:
- Non c'è niente da fare... quando gira bene, gira bene!



. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

giovedì 8 luglio 2010

LA PUBBLICITA' CI VUOLE FAR CREDERE CHE...





.


.

- E' sempre bel tempo.

LA PUBBLICITA' CI VUOLE FAR CREDERE CHE...


- Siamo tutti ricchi, belli e giovani.

- La famiglia italiana media è costituita dal padre che non raggiunge i 30 anni, la madre ha 20 anni e i figli hanno solo 10 anni in meno di loro, ovviamente tutti sani e bellissimi.

- Lei fa la mantenuta, infatti è sempre a casa che sforna torte e biscotti, innaffia le piante oppure si mette in perizoma e si lascia fotografare sul balcone dai vicini e quando ha il ciclo si arrampica sugli alberi oppure si butta col paracadute.

- Lui ovviamente è un super manager, lavora 2 ore al giorno, va in ufficio in elicottero, e prende sui 10 mila euro al mese per poter mantenere il casolare di campagna, la moglie e i cinque figli.

- I figli miracolosamente non litigano mai, vanno bene a scuola, sono ubbidienti e l'unica cosa che chiedono è la loro merendina preferita e l'unica disgrazia che potranno mai combinare è una macchia di cioccolata sulla maglietta (ma a quella tanto ci pensa la nonna).

- Si fa sesso ogni giorno in ogni angolo della casa.

- Ci si può innamorare nel bel mezzo di un incendio che sta devastando un quartiere.

- Se la tua auto monta un tetto apribile è probabile che un caccia ti si accosti a testa in giù.

- Vieri sa cos'è l'ADSL.

- Quando ti ammali, se prendi una medicina ti passerà tutto in 30 secondi.

- I tuoi colleghi di lavoro sono tutti fotomodelli/e al di sotto dei 30 anni.

- Il capo non ti dice niente se ti becca col walkman o se fai disegnini in riunione.

- Se ti metti a ballare il tango in mezzo alla strada non ti prendono per schizofrenica.

- Quando fai una passeggiata ti può capitare di incontrare Antonio Banderas o Sean Connery.

- Se non hai voglia di cucinare, tuo marito e i tuoi figli si accontentano benissimo di una scatoletta di carne gelatinosa e ti ringraziano pure.

- Se fai il postino trombi come un coniglio.

- Quando è ora di cena tutta la famiglia si riunisce e fa una danza rituale con un camaleonte.

- Quando litighi col tuo ragazzo, fuori dalla porta ce n'è un altro pronto a consolarti.

- Le donne semplicemente adorano avere il ciclo e ti raccontano tutte contente com'è bello avere mezzo metro di cotone in mezzo alle gambe.

- I neonati non sporcano mai i pannolini e la prima cosa che imparano è cambiarsi da soli. Se pisciano, pisciano una strana acqua blu...

- Del Piero ha confidenza con gli uccelli (no, forse questa è vera...)

- Non c'è mai traffico e tutte le strade passano per vallate stupende dove ci sei solo tu!

- Gli animali non fanno cacca.

- Tua nonna fa yoga, ginnastica artistica, ti porta ai concerti, ti dà il numero di telefono del cantante e corre a portarti i vestiti perchè tu, povera nipotina, hai voluto fare il bagno nuda.

- Giochi a basket e sei contento di stare a perdere tanto pensi alla tua macchina nuova. Che tra l'altro è una Fiat...



. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas
.

Un giorno Gesù, dovendo attraversare un torrente


Un giorno Gesù, dovendo attraversare un torrente, fà spazio ai discepoli che camminano tranquillamente a pelo d`acqua.
Tommaso, come al solito, è scettico ma visto che gli altri non trovano dificolta si incammina.
Dopo due passi l`acqua gli è alle ginocchia:
"Gesù aiutami!"
e Gesù:
"Tommaso abbi fede e cammina!!"
Altri due passsi e l`acqua gli è alla cintola:
"Gesu aiutami!!"
Gesù:
"Tommaso, sei il solito!! Cammina sulle pietre come fanno gli altri, no!!"

.

Jack, avendo problemi di erezione

. .



Jack, avendo problemi di erezione, si reca dal dottore che dopo la visita gli dice:
`Il problema è che i muscoli del tuo pene sono malati! L`unico trattamento effettuabile è una nuova terapia sperimentale`.

`Cos`è?` chiede Jack
`Beh, consiste nel trapiantare i muscoli dalla proboscide di un elefantino nel tuo pene!`
Jack ci pensa un pò e poi accetta. Un mese dopo l`operazione a Jack è dato il via per usare il suo nuovo gioiello. Prepara una romantica serata con la sua ragazza portandola al miglior ristorante della città.

A metà cena sente qualcosa agitarsi e ingrandirsi tra le gambe fino al punto di sentire male. Jack allora slaccia la zip dei pantaloni e subito il suo nuovo pisello si lancia fuori, va sul tavolo, prende un panino e torna nei pantaloni.

La donna all`inizio è strabiliata, poi con un sorriso malizioso dice:
`E` incredibile! Lo puoi fare di nuovo?`
Jack risponde con gli occhi lacrimanti: `Beh, forse sì, ma non credo che mi ci stia un altro panino nel culo!`



.

Un carabiniere entra tutto trafelato da un carrozziere ...

. .

Un carabiniere entra tutto trafelato da un carrozziere:
- Mi aiuti, la prego!
- Che cosa le è successo, Appuntato?
- Sono uscito dalla gazzella senza prendere le chiavi e mi si è chiuso lo sportello. Se mi becca qualche superiore sono rovinato!
- Beh... l'unico modo sarebbe quello di forzare la portiera. Un momento... non è che per caso ha lasciato il finestrino leggermente aperto?
- Si, un paio di dita!
- Perfetto, allora le taglio un pezzo di fil di ferro e ci facciamo un piccolo uncino in fondo. Così lei lo infila dal finestrino e prova a tirare su la sicura.
- Oh, non so come ringraziarla! Corro a provarlo! Dopo cinque minuti entra nell'officina un ragazzetto che si sta tenendo la pancia dalle risate.
- Che cos'hai da ridere tanto? - gli chiede il carrozziere.
- Certo che i Carabinieri sono proprio stupidi! Pensa che qui fuori ce n'è uno che ha lasciato le chiavi dentro alla gazzella e sta cercando di aprirla con un ferretto!
- Non è che ci sia tanto da ridere... può capitare a chiunque!
- Ma io mica rido per quello, è che da dentro alla gazzella un collega gli faceva: "Un po' più a destra, no a sinistra, si così..."




. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

venerdì 2 luglio 2010

Uno scozzese si presenta ...

. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

Uno scozzese si presenta nell'officina del gommista e dice mostrando un preservativo usato:
- Mi scusi... si è bucato, potrebbe ripararmelo?
- Al che il gommista va su tutte le furie:
- Basta! Non è possibile! Le ho già riparato quindici forature, non è più possibile aggiungere toppe, lo deve cambiare!
Lo scozzese quasi in lacrime:
- Vabbè... ne parlerò al mio socio...








.

Il marito entra nel letto

Il marito entra nel letto e sussurra con dolcezza e passione all’orecchio della moglie: “Sono senza mutande”
E la moglie risponde: “Lasciami dormire... Domani te ne lavo un paio..."


. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas . . 

Un uomo compra molte pecore ...

. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

Un uomo compra molte pecore per allevarle e vendere la loro lana. Dopo parecchie settimane, nota che nessuna delle pecore è incinta e telefona ad un veterinario per chiedere aiuto. Il veterinario gli dice di provare l'inseminazione artificiale. Il pastore non ha la piu pallida idea di cosa significhi, ma per non mostrare la sua ignoranza a riguardo, chiede solamente al veterinario come fare a riconoscere quando diventano gravide.
Il veterinario gli dice che quando una pecora è incinta smette di stare in piedi e di girare per il pascolo, e invece si distende per terra e si rotola sul prato. L'uomo allora riattacca e ci ragiona sopra. Giunge alla conclusione che inseminazione artificiale significa che e' lui che deve ingravidare le pecore. Così, carica le pecore sul suo camion, le porta in un boschetto, fa del sesso con tutte quante, le riporta all'ovile e va a letto.
La mattina dopo, si sveglia e osserva le pecore. Vedendo che sono ancora tutte in piedi vagando per il pascolo, conclude che il primo tentativo è andato a vuoto e le carica nuovamente sul camion. Le riporta nel boschetto, scopa ogni pecora per ben due volte per essere sicuro, le riporta indietro e va a letto. La mattina seguente si sveglia e trova le pecore ancora a pascolare in piedi. Un'altro tentativo, dice a se stesso, e provvede a caricarle sul camion e condurle nel boschetto. Passa tutto il giorno a chiavarsi le pecore e una volta ritornato a casa, si stende esausto sul letto. La mattina dopo non riesce nemmeno ad alzarsi dal letto per controllare le pecore. Chiede allora a sua moglie di guardare fuori e di dirgli se finalmente le pecore sono distese sul prato.
"No", dice la moglie, sono tutte sul camion e una di loro sta pure suonando il clacson!!"



BachecaWeb . Bookmark and Share

giovedì 1 luglio 2010

VIDEO SATIRA , IL PAPY



VIDEO SATIRA , IL PAPY



.  . BachecaWeb . Bookmark and Share

Un tabaccaio sta chiudendo la serranda ,,,

Un tabaccaio sta chiudendo la serranda del suo negozio a fine serata. Alle sue spalle arriva un signore che gli dice:
- Buonasera... Guardia di Finanza. Le dispiacerebbe riaprire il negozio che devo fare un accertamento?
Appena entrati in negozio il finto finanziere tira fuori una pistola e fa:
- Mani in alto... questa è una rapina!
Il tabaccaio tira un sospiro di sollievo, gli mette una mano sulla spalla e fa:
- Cavolo... e dimmelo prima! M'avevi messo una paura!!!


 . Bookmark and Share


.

Tipico quarantenne, dopo un periodaccio al lavoro,

. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas .

Tipico quarantenne, dopo un periodaccio al lavoro, decide di andarsi a fare una vacanza. Prenota una crociera e procede a divertirsi fino a che a un certo punto la nave affonda.
Si ritrova su un isola deserta, senza viveri, senza niente solo con banane e noci di cocco.
Dopo circa 5 mesi, mentre stava sdraiato in spiaggia vede una donna bellissima arrivare in una barca a remi. Incredulo gli va incontro e le chiede:
- Da dove vieni? Come sei arrivata qui?
Lei candidamente risponde:
- Ho remato dall'altra parte dell'isola, dove sono naufragata quando la mia nave è affondata.
- Incredibile! Sei stata fortunata che una barca sia stata trascinata a riva insieme a te...
- Cosa, questa? No, l'ho fatta io con materiale grezzo che ho trovato sull'isola. I remi li ho ricavati da una pianta di bamboo, il fondo l'ho fatto con rami di palme e i lati con l'albero di eucalipto.
- Ma gli attrezzi dove li hai presi?
- Oh quello non è stato un problema. A sud dell'isola c'è uno strato di roccia insolito e ho scoperto che se lo sottoponevo a una certa temperatura nella mia fornace si scioglieva in un metallo duttile e ho usato quello per fare gli arnesi...
Il tipo rimane sbalordito.
- Dai andiamo nel posto dove sto io... - gli dice lei.
Dopo una bella remata arrivano in una piccola baia. Il tipo quasi cade dalla barca quando vede davanti a se un sentiero di pietra che conduce ad una abitazione di colore bianco e con le finestre e la porta azzurra.
Mentre la donna lega la barca con delle funi fatte di fibre vegetali il tipo non può fare altro che ammirare tutto a bocca aperta.
Entrando in casa la donna dice casualmente:
- Non è un gran che ma io la chiamo casa mia, accomodati, vuoi bere qualcosa?
- No grazie... non ce la faccio proprio a bere un altro succo di cocco...
- Non è succo di cocco... - gli dice lei facendo l'occhiolino - Mi sono costruita un piccolo distillatore. La vuoi una Pina Colada?
L'uomo cercando di celare il suo continuo sbalordimento, accetta. Si siedono sul divano e incominciano a chiacchierare, si scambiano le rispettive storie e ad un certo punto la donna dice:
- Mi vado a mettere qualcosa di più comodo. Tu vuoi fare la doccia e la barba? Sopra nell'armadietto del bagno c'è un rasoio!
Ormai non chiedendo più spiegazioni per tutte queste cose, va nel bagno dove trova un rasoio fatto col guscio di tartaruga.
Mentre si fa la barba pensa: "Questa donna è proprio incredibile è fenomenale, chissà che altre sorprese mi aspettano?!?"
Quando torna dal bagno lei lo accoglie nuda con solo delle foglie strategicamente posizionate e lo invita a sedersi sul divano accanto a lei:
- Dimmi... stiamo qui da molto tempo, tu sei stato solo per molti mesi, sono sicura che c'è qualcosa che veramente vorresti fare in questo momento, qualcosa che hai desiderato per tanto tempo...
E continua a fissarlo negli occhi. Lui non riesce a credere a quel che sente.
Lui deglutisce tutto eccitato, gli occhi incominciano a riempirsi di lacrime:
- No... non mi dire che c'hai pure Sky Sport?!?


. BachecaWeb . Bookmark and Share

Due uomini si scontrano ...

. Vuoi essere sexy? Clicca qui! Sexylingerielasvegas

Due uomini si scontrano frontalmente in un centro commerciale.
- Mi scusi - dice uno.
- Scusi lei, - fa l'altro - ma dove sta andando in modo così trafelato?
- Guardi, sto cercando mia moglie...
- Non mi dica!?! Anch'io sto cercando la mia.
- Ma pensi, e com'è sua moglie?
- Beh, mia moglie è alta 1 metro e 75, capelli rossi a caschetto con le punte rivolte verso il viso, due gambe perfette, un seno florido e alto, un sedere sodo. Ma, mi dica, e la sua com'è?
- Lasci stare... andiamo a cercare sua moglie!

.BachecaWeb . Bookmark and Share

Elenco blog AMICI

  • REDDITO di INCLUSIONE - *REDDITO di INCLUSIONE: * *CHE COSA E’ e a CHI SPETTA* *Approvata una misura di sostegno alle famiglie sotto la soglia* *di povertà. A ciascun nucleo aven...
    3 settimane fa
  • dal Biglietto da Visita alla Insegna luminosa - *Sono Web Designer , Web Master e Blogger . * *Creo il Vostro Sito Internet: * *Leggero e Responsive , **Visibile e Dinamico , * *disegno Loghi e Marchi A...
    4 giorni fa
  • M'illumino di meno 2017 - Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Caterpillar è in diretta dalle 18.00 alle 20.00 - RADIO RAI2 per seguire gli spegniment...
    2 mesi fa
  • Totò conobbe Pasolini - *Totò conobbe Pasolini* Roma, la città eterna, era il fondale dell’incontro tra Totò e Pasolini. Totò, o meglio, Antonio De Curtis (l’attore sarà semp...
    2 settimane fa
  • Meglio https per il Tuo Url - *ATTENZIONE! * *Mentre sei su FB, guarda il tuo indirizzo URL in alto. * *Se vedi "http:"invece di "https:" allora tu NON hai una sessione protetta e può ...
    2 settimane fa
  • Perché l'olio di palma fa male - Leggere tra gli ingredienti di un alimento confezionato il nome di un olio vegetale rassicura e lascia che l'assonanza vegetale-naturale-salutare faccia ...
    2 settimane fa