sabato 20 agosto 2016

SEGHE MENTALI



Le seghe mentali sono i pensieri che non hanno attinenza con la realtà.
La realtà è il nostro corpo e l’ambiente fisico che ci circonda.
La sega mentale è un pensiero “a salve”, una pre-occupazione, un’occupazione mentale interiore che prevede l’atto del pensare ripetutamente ed in maniera a volte molto articolata, su una questione che ci riguarda e che vorremmo in qualche modo risolvere, padroneggiare, terminare.

La sega mentale è un pensiero senza azione, che nasce vive cresce e si riproduce autoreferenzialmente senza dar luogo al benchè minimo piano di azione concreto.

Le seghe mentali fanno male al corpo perchè attivano il sistema nervoso in seguito alla valenza preoccupante e di pericolo di cui sono cariche, ed attivandolo costantemente senza che ci sia la possibilità di agire nella realtà si rischia di instaurare il processo di attivazione costante che provoca tutti i sintomi dello stress:
“Hans Selye definì come “Sindrome Generale di Adattamento”quella risposta che l’organismo mette in atto quando è soggetto agli effetti prolungati di svariati tipi di stressor, quali stimoli fisici, mentali, sociali o ambientali.



La sega mentale non è altro che una tensione neuronale causata da un aumento dei neurotrasmettitori adrenergici, quelli che causano lo stato di stress. Affinché sia possibile raggiungere uno stato di distensione mentale, questi neurotrasmettitori vengono sostituiti da quelli noradrenergici. Capita che quando siamo incavolati con qualcuno, l’unica cosa che vorremo realmente fare e scaricargli una bidonata di sberle, (la nostra tensione sale, si libera adrenalina) ma non potendo passare all’azione allora il nostro organismo si pone in uno stato difensivo ovvero scarica la tensione attraverso un azione pensata (la noradrenalina sostituisce l’adrenalina e permette di rilassarci). Ovviamente la tensione verrà lievemente limitata. Quindi il pensiero che non dà luogo all’azione non è altro che una sega mentale. Non tutte però fanno parte delle tenebre, infatti esistono anche seghe mentali positive.

Le seghe mentali positive non sono altro che dei pensieri che ci fanno stare bene, per esempio sognare una realtà che ci fa stare bene.
Le seghe mentali negative sono invece quelle che ci fanno stare male. Pensieri che non possiamo sfogare attraverso un azione, causandoci nient’altro che stress.
A causa di queste seghe mentali, la visione della realtà è purtroppo alterata. Difatti non la osserviamo in modo oggettivo in quanto è segnata dai trip mentali, che ci facciamo continuamente, su passato e futuro.



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog AMICI

  • REDDITO di INCLUSIONE - *REDDITO di INCLUSIONE: * *CHE COSA E’ e a CHI SPETTA* *Approvata una misura di sostegno alle famiglie sotto la soglia* *di povertà. A ciascun nucleo aven...
    3 settimane fa
  • dal Biglietto da Visita alla Insegna luminosa - *Sono Web Designer , Web Master e Blogger . * *Creo il Vostro Sito Internet: * *Leggero e Responsive , **Visibile e Dinamico , * *disegno Loghi e Marchi A...
    14 ore fa
  • M'illumino di meno 2017 - Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Caterpillar è in diretta dalle 18.00 alle 20.00 - RADIO RAI2 per seguire gli spegniment...
    2 mesi fa
  • Totò conobbe Pasolini - *Totò conobbe Pasolini* Roma, la città eterna, era il fondale dell’incontro tra Totò e Pasolini. Totò, o meglio, Antonio De Curtis (l’attore sarà semp...
    1 settimana fa
  • Meglio https per il Tuo Url - *ATTENZIONE! * *Mentre sei su FB, guarda il tuo indirizzo URL in alto. * *Se vedi "http:"invece di "https:" allora tu NON hai una sessione protetta e può ...
    1 settimana fa
  • Perché l'olio di palma fa male - Leggere tra gli ingredienti di un alimento confezionato il nome di un olio vegetale rassicura e lascia che l'assonanza vegetale-naturale-salutare faccia ...
    1 settimana fa