lunedì 8 agosto 2016

CAMMINARE CON LE SCARPE SLACCIATE



Camminare con le scarpe slacciate è un segno distintivo della generazione dei giovani.

Molti giovani di oggi sono soliti portare le scarpe slacciate e questo provoca delle domande negli adulti che, spesso, non riescono a capire questa moda.
Le scarpe tra i giovani non sono semplicemente “slacciate”, dietro a questa moda si nasconde in realtà un meccanismo molto più complesso che ha dei significati che, a volte, vanno ben oltre la comodità o meno.
Forse per capire meglio questo concetto bisogna rivolgersi direttamente agli interessati: le risposte sono varie e le spiegazioni differenti ma la maggior parte dei ragazzi alla domanda:”Perché porti le scarpe slacciate?”, ha risposto in questo modo:
“Non si slegano”,” Non le devo legare tutte le volte che le voglio mettere”, “Sono più comode”, “Non sono belli i lacci sotto i pantaloni, meno ancora sotto le gonne”, “Faccio prima ad indossarle” oppure: “Per adeguarmi, perché ormai lo fanno tutti, è diventato uno stile, un modo per riconoscersi” e poi:”Sono anni che le porto slacciate” altri ancora hanno aggiunto:” Mi sento bene così, sono più comode e più belle da vedere” o “E’ solo un modo come un altro di vestirsi”; insomma i motivi per cui si portano le scarpe slegate sono molteplici. In realtà il modo di vestire identifica anche le persone e le scarpe sono una componente importante perché gli alternativi le portano così solo per non unirsi al “gruppo”. La maggior parte dei ragazzi si adegua, perché lo fanno tutti, perché glielo ha detto un amico e così via. Non sempre le scarpe si portano slegate perché per fare sport sono scomode, cioè:”Non ti tengono ferma la caviglia o ti scappano mentre corri” così nello sport le scarpe si portano ancora allacciate.
Molti portano le scarpe legate all’intero, un po’ allentate; altri fanno passare i lacci più volte negli stessi buchi o li accorciano e qualcun altro le porta con i legacci sciolti all’interno del piede; altri ancora fanno dei nodini piccolissimi all’esterno, che quasi non si vedono.

Nessuno pensa all’importanza che una corretta allacciatura può il preservare il piede e nel contribuire a farlo muovere correttamente, indipendentemente dal tipo di scarpa che utilizziamo. C’è chi corre con le scarpe quasi slacciate, chi invece porta le stringhe così lasche che il piede “balla” e si sposta nella scarpa anche durante un esercizio di stratching da fermo. Chi usa scarpe larghissime oppure scarpe nelle quali le dita sono aderentissime al puntale.



Avere un piede che balla eccessivamente nella scarpa non è soltanto un buon modo per farsi venire vesciche, ma può essere anche l’inizio di tanti guai, anche molto seri.

Correndo con le scarpe male allacciate è molto più facile che i comandi di corsa inviati dal nostro cervello alle scarpe vengano falsati ottenendo una corsa più scomposta.

Ciò nulla toglie alla regola che la scarpa debba essere comunque spaziosa soprattutto nell’avampiede per evitare di “giocarsi le unghie”.

Allacciare la scarpa correttamente non è soltanto una buona regola, ma un elemento di prevenzione, oltre che un modo per apprezzare al meglio il proprio stile di corsa, senza “interferenze” ed errori.

Tutti i ragazzi non sanno che è una moda lanciata in America dagli obesi per cui è difficile allacciarsi le scarpe.

L'occhio di pernice è un'area di pelle ispessita, dura o molle, simile a un callo e situata tipicamente nei piedi.
In merito a quest'ultimi, i punti interessati più di frequente sono: tra le dita, sulla parte superiore delle dita e sulla pianta del piede.

La maggior parte dei casi di occhio di pernice è dovuta a uno sfregamento continuo e ripetuto o a un'eccessiva pressione dell'area di piede affetta.
Sfregamenti o pressioni con le suddette caratteristiche sono spesso legati alle calzature indossate: scarpe di cattiva fattura, scarpe col tacco e scarpe troppo larghe o non allacciate sono le principali cause di occhio di pernice.

Camminare con la scarpe slacciate fa sì che i piedi scivolino all'interno delle calzature e subiscano uno sfregamento continuo in uno o più punti.



Abbiamo creato un SITO
per Leggere Le Imago
Poni una Domanda
e Premi il Bottone il
Sito Scegliera' una Risposta a Random
Tra le Carte che Compongono il Mazzo
BUON DIVERTIMENTO
gratis

PER TABLET E PC

LE IMAGO
.

 ANCHE

PER CELLULARE


NON SI SCARICA NIENTE
TUTTO GRATIS


DOMANDA
CLIK
E
RISPOSTA

FAI VOLARE LA FANTASIA 
NON FARTI RUBARE IL TEMPO
 I TUOI SOGNI DIVENTANO REALTA'
 OGNI DESIDERIO SARA' REALIZZATO 
IL TUO FUTURO E' ADESSO .
 MUNDIMAGO
http://www.mundimago.org/
.

.

Nessun commento:

Posta un commento

Eseguiamo Siti e Blog a prezzi modici visita: www.cipiri.com .

Elenco blog AMICI

  • REDDITO di INCLUSIONE - *REDDITO di INCLUSIONE: * *CHE COSA E’ e a CHI SPETTA* *Approvata una misura di sostegno alle famiglie sotto la soglia* *di povertà. A ciascun nucleo aven...
    2 settimane fa
  • Numeri Identificativi per la Polizia Italiana - Codici Identificativi sulle Divise della Polizia Guadagnare tempo. Appellarsi a qualsiasi iter e cavillo legislativo pur di non far giungere il provvedim...
    2 settimane fa
  • M'illumino di meno 2017 - Il 24 febbraio 2017 torna M’illumino di Meno, tredicesima edizione. Caterpillar è in diretta dalle 18.00 alle 20.00 - RADIO RAI2 per seguire gli spegniment...
    2 mesi fa
  • Totò conobbe Pasolini - *Totò conobbe Pasolini* Roma, la città eterna, era il fondale dell’incontro tra Totò e Pasolini. Totò, o meglio, Antonio De Curtis (l’attore sarà semp...
    6 giorni fa
  • Meglio https per il Tuo Url - *ATTENZIONE! * *Mentre sei su FB, guarda il tuo indirizzo URL in alto. * *Se vedi "http:"invece di "https:" allora tu NON hai una sessione protetta e può ...
    1 settimana fa
  • Perché l'olio di palma fa male - Leggere tra gli ingredienti di un alimento confezionato il nome di un olio vegetale rassicura e lascia che l'assonanza vegetale-naturale-salutare faccia ...
    1 settimana fa